Corso di pedagogia curativa

Corso di pedagogia curativa

di Rudolf Steiner Editrice Antroposofica Pagine: 196
19,00
Edizione: Edizione 2016
Opera omnia: 317
19,00

12 conferenze tenute a Dornach, dal 25 giugno al 7 luglio 1924

Questo corso è la base e l'inizio per la pedagogia curativa antroposofica che da allora è stata ulteriormente elaborata.

INDICE:

Prima conferenza Dornach, 25 giugno 1924
Per educare i bambini portatori di handicap occorre conoscere la prassi educativa per quelli sani. I sintomi e l’essenza della malattia. La parte spirituale animica rispetto alle forze ereditarie. Processi sintetici nel sistema nervoso e analitici in quello del ricambio. I cambiamenti nell’organismo umano dopo i sette anni. L’azione dell’individualità. La comparsa evidente del terzo corpo: la maturità terrestre. Importanza delle parti liquide, aeriformi e caloriche dell’organismo.

Seconda conferenza Dornach, 26 giugno 1924
I sintomi psichici superficiali possono portare a errori di valutazione. Il criminologo Wulffen. Attività sintetica del pensare. Attività analitica alla base delle manifestazioni di volontà. L’etere cosmico e i pensieri. Il rapporto dell’educatore con il pensiero. Su ogni parte costitutiva dell’educando agisce quella superiore dell’educatore. Moralità, responsabilità, coscienziosità, coraggio nelle decisioni sono importanti per l’educatore.

Terza conferenza Dornach, 27 giugno 1924
Rapporto diretto fra io e parte fisica. Rapporto indiretto del corpo astrale con la luce, il chimismo e la vita cosmica. L’occhio. L’epilessia deriva dalla non giusta compenetrazione degli organi da parte dell’io e del corpo astrale. Terapia dell’epilessia. Volontà incerta all’inizio dell’incarnazione; acquisizione della moralità. Sintomi delle carenze morali. Cause della cecità morale. La cleptomania: cause e sua trasformazione.

Quarta conferenza Dornach, 28 giugno 1924
Il karma. Educazione della madre in gravidanza e riflessi sulla vita dell’embrione. Cause dell’epilessia. La cosiddetta isteria nell’infanzia: ipersensibilità, dolore, intensa vita interiore, ansia, depressioni, enuresi, traspirazione, vulnerabilità psichica. Atteggiamento dell’educatore. Effetto curativo dello shock. Cambiamento di ritmo nel lavoro. Terapie per bambini che non credono a se stessi. L’educatore deve immedesimarsi in ogni bambino e non orientarsi secondo norme.

Quinta conferenza Dornach, 30 giugno 1924
Le due polarità delle parti costitutive umane. Paranoia derivante da scarsità di zolfo nella proteina; eccesso di zolfo nella proteina porta a forte assorbimento e a impressioni fuggevoli. Tenore di zolfo e di ferro: conseguenze e trattamento. Varietà di concetti e forme: sviluppo di un senso interiore. Ripetizione ritmica come elemento terapeutico. Trattamento dei bambini con rappresentazioni coatte. Dieta. Terapie per bambini con disturbi della motilità.

Sesta conferenza Dornach, 1° luglio 1924
Presentazione di un bambino di nove anni. Precisa anamnesi: dati dello sviluppo, struttura, rapporto fra le diverse parti dell’organismo. Formazione della parte anteriore e posteriore della testa; cause e conseguenze di un cattivo dominio dei processi inferiori; possibile terapia preventiva. Trattamento dell’idrocefalia. Cause della malattia del bambino presentato. Terapia: euritmia e pedagogia terapeutiche, medicamenti contro irrigidimenti e disarmonie. Buonumore, mobilità interiore ed entusiasmo, atteggiamenti di base dell’educatore.

Settima conferenza Dornach, 2 luglio 1924 Quadro psichico del caso descritto nella conferenza precedente. Altri quadri di bambini malati; un bambino di quasi sette anni. Corpo eterico adattato al modello e disarmonico; rapporto cervello/intestino. Terapia con euritmia ed esercizi di dizione. Bambino con contratture alla parte sinistra del corpo, soggetto più tardi a emiparesi sinistra; modello imperfetto; importanza della funzione intestinale. Esame delle terapie praticate e dell’atteggiamento pedagogico.

Ottava conferenza Dornach, 3 luglio 1924
Presentazione di bambini malati. Idrocefalo: anamnesi, mantenimento dell’organizzazione embrionale. Influssi ereditari di madre e padre. Il prolungarsi di stati infantili in periodi successivi. Il caso di un ragazzo cleptomane. Una bambina sulfurea: anamnesi, rapporto madre-figlia, importanza del morbillo a tre anni e mezzo. Osservazione della vita di sogno.

Nona conferenza Dornach, 4 luglio 1924
Cause della cleptomania e possibili terapie: giusto comportamento dell’educatore e creazione di atmosfera di fiducia. Medicamenti a tempo debito. Euritmia curativa. Terapia e medicamenti per l’idrocefalo: l’importanza di una crisi. Un idrocefalo trentenne. Idroterapia per la bambina sulfurea della conferenza precedente. Necessità di un buon rapporto dell’educatore col genio del linguaggio.

Decima conferenza Dornach, 5 luglio 1924
Il caso di un ragazzo di sedici anni con processi psichici rallentati e relative disarmonie: terapia pedagogica. Medicamenti e misure pedagogiche per un ragazzo epilettico di quindici anni. Il corpo astrale debole di una ragazza dovuto a un evento subito a tre o quattro anni. Regole generali per l’educatore: coraggio esoterico, dedizione al piccolo. Gli albini. Gli oroscopi.

Undicesima conferenza Dornach, 6 luglio 1924
Terapia per la perdita di memoria di una bambina di dieci anni. Osservazione di un ragazzo cleptomane. Terapia per un bambino ritardato e per un ragazzo che vede tutto colorato. Importanza degli oroscopi per gli albini. La dottrina della metamorfosi. L’istituto Lauenstein e la storia spirituale di Jena.

Dodicesima conferenza Dornach, 7 luglio 1924
Approfondimento della pedagogia Waldorf per i cosiddetti bambini anormali. Guarigione ed educazione. Le forze spirituali formatrici del latte materno. Il rapporto fra la pianta e l’uomo. Malattia e regno animale. Autoeducazione per sentire questi rapporti. La realtà dell’antroposofia: fondamento della Società Antroposofica e del Goetheanum.


Conferenze presenti nel libro:
Dornach Svizzera 25 giugno 1924
Dornach Svizzera 26 giugno 1924
Dornach Svizzera 27 giugno 1924
Dornach Svizzera 28 giugno 1924
Dornach Svizzera 30 giugno 1924
Dornach Svizzera 01 luglio 1924
Dornach Svizzera 03 luglio 1924
Dornach Svizzera 04 luglio 1924
Dornach Svizzera 05 luglio 1924
Dornach Svizzera 06 luglio 1924
Dornach Svizzera 07 luglio 1924
Dornach Svizzera 02 luglio 1924
Libri e informazioni su Rudolf Steiner

Potrebbero interessarti anche:

Antroposofia. Il divenire dell’Uomo - II volume

Antroposofia. Il divenire dell’Uomo - II volume

Giuseppe Leonelli Aedel - Pagine: 180
22,00€
Riflessioni strada facendo nei giorni del COVID-19

Riflessioni strada facendo nei giorni del COVID-19

Daelli - Pagine: 74
8,00€
Ars Herbaria

Ars Herbaria

Karin Mecozzi Natura e cultura
24,00€
Corona virus: una crisi, come superarla?

Corona virus: una crisi, come superarla?

Michaela Glockler, Andreas Neider, Hartmut Ramm Edizioni Arcobaleno - Pagine: 144
16,00€
Scienza dello spirito e medicina

Scienza dello spirito e medicina

Rudolf Steiner Editrice Antroposofica - Pagine: 422
36,00€
Epidemie

Epidemie

Rudolf Steiner Editrice Antroposofica - Pagine: 75
10,00€
Proteggere la vita - Etica medica e suicidio assisito dai medici. Un punto di vista antroposofico

Proteggere la vita - Etica medica e suicidio assisito dai medici. Un punto di vista antroposofico

Peter Selg - Sergej O. Prokofieff Widar - Pagine: 90
18,00€
Conoscenza antroposofica dell'uomo e medicina

Conoscenza antroposofica dell'uomo e medicina

Rudolf Steiner Editrice Antroposofica - Pagine: 260
21,00€
La stagionalità degli alimenti. Nutrirsi con i cibi di stagione è la miglior medicina preventiva

La stagionalità degli alimenti. Nutrirsi con i cibi di stagione è la miglior medicina preventiva

Sergio Maria Francardo, Enrico Mariani Edilibri
18,00€
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk