Rudolfsteiner.it Shop

La questione sociale

6 conferenze tenute a Zurigo dal 3 febbraio all'8 marzo 1919

«Quello che conta non è che si realizzino cose perfettamente escogitate, quali che siano, ma che si trovi un punto di aggancio con la realtà. Se ci si aggancia alla realtà, si scoprirà poi come procedere. Può darsi che nel corso dell’azione emerga la necessità di rettificare completamente le formulazioni precedenti. L’importante, se non si è degli utopisti, dei sognatori, non sta nell’eseguire le cose alla lettera, ma nel cominciare da un punto, da un punto reale.»

-Il reale aspetto della questione sociale desunto dalle necessità vitali dell’umanità contemporanea, sulla base dell’indagine scientifico-spirituale
-I tentativi realistici imposti dalla vita per la soluzione dei problemi e delle necessità sociali, sulla base della concezione scientifico-spirituale della vita
-Fantasticheria e concezione reale della vita nel pensiero e nella volontà sociali
-L’evoluzione del pensiero e della volontà sociali e la situazione dell’umanità contemporanea
-La volontà sociale come base di un nuovo ordine scientifico
-Che senso ha il lavoro del proletario moderno?

TRADUTTORE Michele Fiorillo


Libri e informazioni su Rudolf Steiner

La questione sociale

di Rudolf Steiner

Editrice Antroposofica
24,00

Edizione: Edizione 2018
Opera omnia: 328
Pagine: 218

24,00 AGGIUNGI AL CARRELLO



AGGIUNGI alla LISTA DEI DESIDERI

AGGIUNGI alla LISTA DEI REGALI





Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk