Scheda dell'appuntamento


Sabato 21, ore 9-23 e domenica 22 giugno 2014, ore 9-20

2014-06-21

Incontri

BioPerTutti! Buono Sano e Consapevole - I° Edizione

 Indirizzo: , ,
 Organizza: Fondazione Le Madri - Centro culturale e sociale - Associazione per l'Agricoltura Biodinamica Emilia
 Relatore: Associazione Culturale Salviamo Wirikuta Italia, Scirarindi, Consorzio Fattorie Estensi, Movimento per la Transizione di Ferrara

 Sito web: http://www.fondazionelemadri.it
 Email: info@fondazionelemadri.it


PRESENTAZIONE
Un week-end nel quale il mondo dei piccoli produttori bio locali incontra i cittadini ferraresi per promuovere la Cultura del Biologico, e il suo prezioso ruolo nella salvaguardia della qualità del cibo, della salute delle persone e del territorio.
L’evento, articolato in due giornate sarà rivolto sia agli adulti che ai bambini e racchiuderà momenti informativi, formativi, ludico-didattici e ricreativi, sviluppando sinergie tra diverse aree tematiche: Agricoltura Bio, Sovranità Alimentare, Biodiversità, Ambiente, Salute, Economia.
L’iniziativa presenterà al grande pubblico la costituenda Rete BioPerTutti, associazione culturale che vuole creare una collaborazione stabile tra i diversi attori della filiera alimentare, rendendoli alleati nelle scelte che riguardano la produzione, la distribuzione e il consumo del cibo.

OBIETTIVI
1. Promuovere l’Agricoltura Biologica come progetto culturale, che modifica comportamenti e consumi, mettendo al centro la qualità dei prodotti, la salvaguardia del territorio, la valorizzazione delle biodiversità, la promozione della cultura locale, l’uomo e il riconoscimento del suo lavoro.
2. Creare nella comunità locale una chiara consapevolezza circa l’importanza di assumere un ruolo attivo nelle scelte che riguardano la produzione, la distribuzione e il consumo del cibo
3. Favorire la valorizzazione delle produzioni tipiche locali e promuovere la cultura del cibo a km zero, di stagione e biologico
4. Promuovere l’educazione alimentare e l’orientamento al consumo consapevole
5. Stimolare la creazione di reti di relazione e rafforzare quelle esistenti tra i diversi attori della filiera alimentare: agricoltori bio, albergatori/ristoratori, scuole, esercizi commerciali, gruppi d’acquisto, singoli consumatori…
6. Favorire il dialogo con le istituzioni locali (Comune e Provincia), perché la cultura del bio si espanda ad ogni livello (es. gestione del servizio di ristorazione scolastica e collettiva, modalità di utilizzo dei terreni agricoli di proprietà pubblica, programmi di educazione alimentare e di educazione al consumo sostenibile…)
7. Contribuire alla diffusione nella provincia di Ferrara di stili di vita naturali, sostenibili ed eco-compatibili
8. Incentivare i nuovi settori produttivi che seguono l’esempio dell’agricoltura bio per sostenere la diffusione nel territorio di un nuovo mercato di beni e servizi “biologici” con regole produttive nuove (es. bioristorazione, tessile bio, biocosmesi, biarchitettura, biomedicina…)
9. Promuovere una visione glocal diffondendo la consapevolezza che una trasformazione delle abitudini alimentari locali toglie forza alle logiche dell’agricoltura intensiva, che in tutto il pianeta desertifica i territori spodestando i popoli nativi, custodi ancestrali della biodiversità
DESTINATARI

 La comunità locale, in particolare tutti i cittadini ferraresi interessati alla qualità della propria alimentazione e alla salvaguardia del territorio in cui vivono.
 Tutti i cittadini della regione che sono interessati a stili di vita naturali: ambientalisti ed ecologisti, associazioni ed attivisti sociali, utenti del biologico, operatori e utenti delle medicine naturali, consumatori critici ecc ...
 Aziende, Enti, Associazioni che in Emilia Romagna svolgono attività che rientrano nella filiera del cibo (produzione-somministrazione-formazione-consumo)
o Agricoltori Biologici e Biodinamici
o Bar e Ristoranti
o Alberghi, Alberghi diffusi, Agriturismi, Fattorie didattiche
o Scuole Private di ogni ordine e grado (con mense interne)
o Scuole Alberghiere
o Istituti Agrari
o Gruppi d’Acquisto
 Aziende, Associazioni e Professionisti che in Emila Romagna svolgono attività nei seguenti settori:
o Eco-Turismo (agriturismi, fattorie didattiche, alberghi diffusi, B&B, operatori del turismo attivo, del turismo naturalistico, del turismo sociale)
o Bioedilizia (architettura naturale, tecniche costruttive tradizionali)
o Finanza Etica
o Educazione Ambientale
o Ecoprodotti/Natural Fashion
o Ristorazione Bio
o Energie rinnovabili e risparmio energetico
o Mobilità sostenibile
o Commercio equo e solidale
 Bambini e ragazzi: uno spazio della manifestazione sarà riservata ai giovani con tante attività ludiche e didattiche di educazione ambientale e alimentare
 Enti Pubblici (enti locali, associazioni di categoria…) che hanno intrapreso percorsi di ricerca e sensibilizzazione sulle tematiche sopra indicate
 Turisti sensibili alle tematiche proposte

CONTENUTI
La manifestazione BioPerTutti offrirà al pubblico la possibilità di:
 Assistere a TAVOLE ROTONDE e CONFERENZE a carattere divulgativo su temi quali ad es.:
o Perché la scelta di coltivare Bio (testimonianze dirette degli agricoltori)
o Community Supported Agriculture (casi di successo: Coop Arvaia)
o Presentazione della BioRete del territorio ferrarese
o Le iniziative del Movimento della Transizione
o L’alimentazione che cura
o Mangiare è un atto agricolo
o Quanto viaggia il cibo dal campo alla tavola?
o Popoli ancestrali custodi della biodiversità: il caso dei Wixarika e il deserto di Wirikuta
o Come proteggersi dalle contraffazioni alimentari
 Approfondire la conoscenza del territorio e dei produttori locali attraverso DEGUSTAZIONI GUIDATE e L’INCONTRO DIRETTO CON I PRODUTTORI
 Partecipare a LABORATORI PRATICO-DIMOSTRATIVI
o Coltivare sul balcone
o Riconoscimento delle erbe spontanee
o Preparazione di cosmetici naturali
o Conoscere e usare le piante officinali
o Educazione ambientale
o La Musica delle piante
 Assistere ad attività di INTRATTENIMENTO SERALE: “La sera come una volta”
o Lettura di racconti tradizionali
o Le musiche di un tempo
o I giochi di una volta

Visitare gli STAND ESPOSITIVI delle aziende aderenti all’iniziativa che proporranno i loro servizi e le loro attività.

Accanto al mercato dei produttori, potranno esservi stand di vendita dei seguenti settori merceologici:
- Alimentazione Bio: prodotti trasformati (pane, pasta, sughi e conserve…)
- Natural Fashion: accessori ed indumenti che coniugano stile, progettualità e sostenibilità, tessuti biologici, tinture naturali…
- Ecoprodotti: prodotti per la bellezza e l'igiene personale, detersivi che garantiscono un basso impatto ambientale, cosmesi naturale 100% bio.
- Commercio equo e solidale: botteghe ed associazioni di rappresentanza del commercio equo e solidale
- Erboristeria: piante terapeutiche, tisane, fiori di Bach

Saranno inoltre presenti stand di Associazioni che offriranno occasioni di approfondimento culturale su diversi temi: es. Finanza etica, gruppi d’acquisto solidale, associazioni dei produttori bio

SPAZIO BAMBINI-RAGAZZI
Le attività verranno organizzate in collaborazione con le Fattorie Didattiche Bio del territorio ferrarese aderenti all’iniziativa e saranno finalizzate a sensibilizzare i più giovani sulle tematiche della sostenibilità e dell’educazione ambientale ed alimentare attraverso attività manuali, lavori di gruppo, giochi di ruolo, laboratori di riciclo e di riuso
Saranno proposte anche attività per i più piccoli come ad es. manipolazione con pasta lievitata e cera d’api, lettura e animazione di favole a tema ambientalista, realizzazione di mandala con il riso…
A corollario dell’iniziativa si prevede:
“La cucina della salute”: degustazione di piatti della cucina macrobiotica e vegetariana, gastronomia naturale

LE ATTIVITA’
Si prevedono:
64 stand espositivi
8 tavole rotonde e conferenze
8 laboratori esperienziali per adulti
Attività di educazione ambientale per bambini
BioPerTutti! I Buono, Sano e Consapevole 5
NB: La definizione precisa delle attività andrà fatta in collaborazione con i singoli professionisti, le associazioni e le aziende che aderiranno alla manifestazione. Al fine di elaborare una proposta organica e di interesse per il pubblico, la scelta “redazionale” definitiva spetta esclusivamente ai promotori dell’iniziativa.


I CONTATTI
REFERENTE DEL PROGETTO
Giovannella Dall’Ara
Cell 347 430 3501 dallargio@gmail.com



AGGIUNGI AL TUO CALENDARIO SEGUI IL CALENDARIO DELL'ASSOCIAZIONE


Condividi su:


Questa pagina è stata visitata 321 volte.

POSSONO INTERESSARTI ANCHE...

San Giovanni

Martedì 24 giugno 2014

Indirizzo: Contrà Corpus Domini 69, 36100 Vicenza, VI

Inaugurazione nuova sede e Giardino d'infanzia

Sabato 30 agosto 2014, ore 15.30

Indirizzo: via Sabotino, 4 (laterale di Viale Venezia) , Udine, UD

Iniziativa e Creatività - L’Integrazione nella rete karmica.

11-14 settembre 2014

Indirizzo: organizza presso l’Hotel Mercure “La Gradisca”, V.le Fiume 1, Rimini, RN


Il tuo calendario

Puoi creare il tuo calendario personalizzato, aggiungendo gli appuntamenti che ti interessano.

Accedi o registrati qui!






Hai dimenticato la password?


Registrati qui!

Newsletter

Notiziario mensile con il programma degli eventi in Italia.

ISCRIVITI

Sei una scuola o una associazione?

Vuoi segnalare un appuntamento?
Chiedici come si fa

SCRIVICI
Qui troverai tutti gli indirizzi e i programmi culturali completi di scuole, associazioni, gruppi di studio presenti in Italia


Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk