Tutto di Enzo Mari

E’ considerato tra i più grandi teorici del design italiano a livello mondiale. "Nel concludere il racconto delle speranze che hanno accompagnato la mia vita sento il bisogno di tornare al punto di partenza. Cioè ai bambini e alla loro conquista del mondo da zero, e al processo prassi-teoria, che mi sembra l’unica base possibile per dare inizio a quel “ripensamento” che ci potrebbe salvare dal disastro.
Come mai quei piccoli geni che a due anni avrebbero dovuto vincere il Nobel da adulti sembrano aver perso la capacità innata di un approccio omnicomprensivo? Perché tutto l’insegnamento, diretto e indiretto, li ha portati ad addestrarsi solo in un singolo frammento, utile al proprio ruolo sociale, ma che ha fatto perdere loro di vista la soglia globale. (…)
Oggi il sistema che ci permette di guardare e descrivere il mondo, dalla materia alla flora e alla fauna, alle religioni e relazioni sociali, si è stratificato in maniera ultracomplessa.
Si è affermato un metodo basato sull’accumulo interminabile di dati e nozioni, quando invece il problema sta nel capire quali sono le cose essenziali e quali no, traendone le debite conclusioni e facendo passi avanti.(…)"
La ricerca non ha prodotto risultati
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk