Articoli

Michaeli - San Michele - Michael (in ebraico: Mi ka el - "Chi è [come] Dio?")

Il 29 settembre, pochi giorni dopo l'equinozio, i bambini celebrano San Michele.
San Michele è uno dei tre giorni di festa che si preparano per il Natale, gli altri sono San Martino e San Nicola.
Nelle immagini, Michael è raffigurato con una lancia, una spada e la bilancia. A volte è anche dipinto con il mondo.

La figura sul cavallo di San Michele o San Giorgio non è importante poichè la persona che combatte il drago e alla fine lo sconfigge dimostra coraggio e determinazione. E' l'essenza di Michael!
La lancia sta per essere allineata con un bersaglio ma crea anche la distanza. Trasferito alla nostra coscienza, questo significa che prima di tutto bisogna concentrarsi su un compito per poi affrontare il compito con una mente distaccata prima di iniziare l'attività.
La spada rappresenta la separazione. Dopo aver incorporato il compito nel nostro modo di pensare, possiamo separare le singole aree, distinguere ciò che è importante dall'influente.

Ora dobbiamo pesare tutto ciò che abbiamo considerato e separato. Questo è ciò che rappresenta la Bilancia. Il cuore dovrebbe anche parlare per trovare una decisione moralmente corretta.

 Michele è il rappresentante del coraggio. Non si ritira dal drago, affronta coraggiosamente il compito e può sconfiggere il drago dalla forza interiore dell'anima.

 
Per i bambini, tali forze di coraggio-anima possono essere sperimentate quando ascoltano una fiaba. Soffrono, temono e si rallegrano!

In Apocalisse di Giovanni (12: 7) è scritto:

"In cielo era la guerra; Michele e i suoi angeli per combattere contro il drago Il drago e i suoi angeli combatterono, ma non potevano tenere, e hanno perso il loro posto nel cielo è stato lanciato, il grande drago .. il serpente antico, chiamato il diavolo, Satana e seduce tutta la terra ;. il dragone fu gettato sulla terra e con lui i suoi angeli sono stati gettati giù "

 

Michael è uno dei quattro arcangeli. (Michael, Gabriel, Uriel e Raphael.)

 

Michael è prima di tutto un conquistatore del diavolo nella forma del drago. Le ultime parole che Satana ha ascoltato prima della sua caduta dovrebbero essere "Chi è come Dio?" è stata una traduzione letterale dell'ebraico Mi-ka-el. Michael è giudice ed è ritratto come guardiano della Porta del Paradiso.

 

Ma Michael è anche colui che registra le azioni buone e cattive di ogni persona. Questa forma viene presentata alle persone al Giudizio Universale e sulla base di essa viene giudicata dal popolo di Michele. Lui guida l'anima del defunto sulla via per l'aldilà.

 

Nel misticismo dei colori, gli viene assegnato il colore "rosso" in tutte le sfumature (per fuoco, sangue, calore).

 

Michele è quindi rappresentato in foto con la spada (lotta contro il drago) e / o la Bilancia.

Ci sono molte preghiere di Michael, la più famosa è quello di Papa Leone XIII, che scrisse nel 1880, ispirato a una visione demoniaca:

 

Santo Arcangelo Michele,

difendici in battaglia;

contro la malvagità e le rappresaglie

il diavolo, sii la nostra protezione.

"Dio lo comanda", lo imploriamo;

ma tu, principe degli eserciti celesti,

urtare Satana e gli altri spiriti maligni,

che stanno scorrazzando nel mondo,

rovinare le anime,

attraverso il potere di Dio all'inferno.

Amen.

 
Durante il tempo delle Crociate, l'Arcangelo Michele uccisore di draghi, fu sostituito da San Giorgio.

La leggenda del drago di San Giorgio ricorda vari racconti cavallereschi. Giorgio salva la principessa vergine da una bestia, il drago, uccidendolo. La principessa è una vittima che il drago richiede alla popolazione. Il paese viene liberato dopo l'uccisione e Giorgio consiglia il battesimo.
La lotta dei draghi è la coraggiosa lotta contro il male. Nel contesto cristiano, il drago di solito si identifica con il diavolo.

Nel tardo Medioevo, Michael è stato nominato insieme al San Giorgio patrono della cavalleria e consacrato all'Ordine dei cavalieri di San Michele (Francia, 1496) e l'Ordine di San Michele e San Giorgio (Inghilterra, 1818).
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk