Articoli

Claudio Gregorat - musicista, compositore, conferenziere ed antroposofo di fama internazionale

Biografia, musica e scritti
Claudio Gregorat
nato a Chiopris-Viscone (Udine) nel 1923, inizia giovanissimo gli studi musicali.
A 14 anni tenta la prima composizione e studia pianoforte e violoncello.
Più avanti continua gli studi di composizione ma, a causa della guerra, in modo piuttosto discontinuo, per cui si ritiene un autodidatta, pur avendo frequentato il corso di perfezionamento di composizione all'Accademia Musicale di Siena e il corso di direzione d'orchestra.
Fonda e dirige per vari anni il Coro Universitario Romano.
Più tardi è direttore del Coro del Teatro dell'Opera del Cairo. Abbandona poi questa attività per dedicarsi alla composizione.
Ha al suo attivo circa 150 opere di vario genere: solistiche, da camera, corali e sinfoniche.
Ha scritto numerosi saggi su questioni musicali e vari libri.
Opere stampate

di Claudio Gregorat

1. "L'esperienza spirituale della musica"
Editrice Antroposofica Milano.
E' fondamentale per la comprensione degli elementi basilari della musica:melodia, armonia, sistema nervoso e scala musicale, temperamento, forma, metro-ritmo-intervallo-motivo, pensare,sentire e volere in musica, storia della musica attraverso l'intervallo,conseguenze per la pedagogia, l'esperienza del tempo, musica e matematica, evoluzione della coscienza del suono e atonalità, via verso il futuro.
Per ordinare questo libro, clicca qui
2. "La musica come mistero del suono"
Edizione Cardini Firenze - esaurito.
Esperienza morale del suono, suono originario e volontà cosmica, "Musica mondana e musica humana", suono creatore, suono e strumento, tempo e spazio , l'ottava come misura dell'uomo, sulla "cristianizzazione" della musica e la "trasformazione" della materia.
3. "L'anima della musica"
ARNIA & LUDI EDITORI Milano
Storia delle origini degli strumenti musicali e metamorfosi delle loro forme nel tempo - cenno di terapia col suono.
4. "La musica come terapia"
Editrice Antroposofica Milano.
Esposizione del proprio sistema di terapia che coinvolge direttamente il sistema nervoso periferico e neurovegetativo, implicazione del pensare,sentire e volere, del temperamento, della respirazione-pulsazione e sua incidenza nel metro-ritmo-melodia, ecc.
Per ordinare questo libro, clicca qui

5. "Elementi fondamentali di pedagogia musicale"
Esame della situazione contemporanea nell'educazione dell'infanzia, educazione della madre, elementi antropologici di base, la respirazione, educazione della memoria, senso estetico, melodia e armonia, maggiore-minore, gli strumenti. Nella seconda parte musiche dall'asilo infantile fino alla pubertà, vari esempi graduati per classe.
6. "Note introduttive all'esercizio interiore"
Editrice Antroposofica Milano.
Presentazione e commento dei principali esercizi di concentrazione e meditazione, nelle loro varie forme, scopi, procedimenti e considerazioni varie sull'autoeducazione.
Per ordinare questo libro, clicca qui

7. "L'Ottuplice sentiero nella visione buddhistica e antroposofica"
Editrice Antroposofica Milano
Considerazioni attuali su questo importantissimo motivo di autoeducazione.
Per ordinare questo libro, clicca qui

8. "L'arte del meditare"
Editrice Antroposofica Milano.
Varie considerazioni sulla meditazione "antroposofica" con implicazioni di varia natura.
Per ordinare questo libro, clicca qui

9. "Commento al Calendario dell'Anima di R.Steiner"
Edizione Arcobaleno Oriago.
Traduzione e commento alle 52 stanze del Calendario con una introduzione orientativa e varie tavole finali.
Per ordinare questo libro, clicca qui

10. "Il confronto col male"
Edizione Amici della Scuola Steineriana Milano.
Analisi degli ultimi anni di vita, guerra balcanica, 11 settembre e necessità di "prendersi in mano per cambiare il mondo".
Per ordinare questo libro, clicca qui
11. "L'anima di popolo italiana"
Editrice Antroposofica Milano.
Studio su questo importante argomento: cosa si intende per Anima di Popolo, azioni spirituali, collaborazione fra spiriti, psicologia degli Spiriti di Popolo, l'Anima di Popolo Italiana, Popolo e individuo, il "volgare" italiano, missione del popolo italiano
Per ordinare questo libro, clicca qui



Sotto forma di dispensa. In attesa di editore. Da richiedersi all'autore.

1. "Itinerari della coscienza pensante"
Formazione del giudizio - passaggio da pensare astratto a immaginativo - dall'immagine al concetto - dal concetto all'Io
2. "Antica e nuova iniziazione"
Considerazioni attuali sulle differenze fra iniziazione Yoga,m rosacroce e antroposofica.
3. "Motivi di vita interiore"
Spazio, esperienza del tempo, educazione morale: il rispetto significato della rinuncia, significato del Pranayama, la giusta meditazione, sogno o immagine, L'anima cosciente e il Graal, le "tre potenze dell'anima", il fiore di loto a due petali, coscienza dei limiti, il Maestro.
4. "Per una fenomenologia della Soglia"
Percezione pura e tripartita, opinione e giudizio, quarta dimensione e compenetrabilità dei corpi, l'universo "endosferico", pensieri sullo Sport, sulla clonazione, caldo e freddo, senza Patria, l'intervallo, ecc.
5. "Processi di pensiero"
Svariatissime considerazioni sul "pensare" come: cosa significa "pensare" per l'uomo moderno, pensare condizionato e pensare libero, pensare riflesso, discorsivo, per immagini, per concetti, natura del pensare, pensiero e respiro, respirare, percepire e pensare, possedere il pensare, il pensare alla soglia, pensieri ed elettricità, pensare vivente e pensare artistico, pensiero del cuore e libertà, ecc.
6. "Inno gotico per la Festa dell'Arcangelo Michele"
Presentazione, traduzione e commento dell'inno tedesco del XIII° secolo con la serie di riproduzione dell'intero Coro delle Gerarchie del pittoie "giottesco" Guariento.
7. "L'Auriga"
Serie di nuovi interventi e riflessioni sul significato degli Esercizi fonda-mentali da diverse prospettive.
8. "Quale Iniziazione"
Riflessioni varie sulle diverse forme di iniziazione, procedimenti e scopi, orientamento entro il mondo immaginativo.
9. "Il Doppio - un enigma risolto"
Studio su questo importantissimo fenomeno la cui presenza si fa ogni giorno più evidente.
Probabilmente in stampa presso l'Arcobaleno - Oriago.
10. "Vie all'Immaginazione"
Esame dei vari modi per accedere alla "conoscenza immaginativa", con esempi vari.
Edizioni proprie

1. "L’esperienza spirituale della musica"
Panorama storico sullo sviluppo della musica, dalle origini al prossimo futuro

2."Iniziazione antica e moderna"
Caratterizzazione dei tre sistemi fondamentali di iniziazione: Yoga, cristiana, rosacroce, antroposofica

3. "Rappresentare, ricordare, immaginare"
Indagine sulle tre forme dellimmaginare

4. "Il Cristo Risorto e il Cristo Eterico"
Indagine conoscitiva sulla figura del Cristo, conforme alle necessità dei nostri tempi

5. "Il mistero dell’ottava sfera"
Considerazioni esoteriche sul futuro dell’umanità in rapporto all’azione degli Oppositori al Cristo: Diavolo e Satana e loro mete

6. "Nota a margine di Foilosofia della Libertà"
Considerazioni su alcuni passi dell’opera di Steiner

Catalogo opere musicali:

di Claudio Gregorat

1. ARCHI
Sonata per violino solo
Sonata per v.cello solo
Arioso e scherzo per v.cello solo
Fantasia e Piccola suite per viola tenore
Sonata per violino e pianof.te
Rebis " " "
Miniature " "
Meditazione " "
Canto d’amore " "
Sonata a danza per cello e pianfte
Simbolo " "
Dialogo " "
Zonale – viola- contrbass
Passaggio, violino, cello, pianof.te
Le Consolazioni " "
Quartetto con pianof.
Quartetti per archi I° 2° e 3°
Pleyades per orchestra d’archi
The more and the less – per archi.
Dodici giardini – cello e contrabb.
Variazioni senza tema – cello, contrabb
2. FIATI:
Aspirazione – Zefiro per flauto solo
Sonata a tre – flauto-viola,corno
Sequenza per 9 strumenti
Pièce pour l’automne – clar. cello,pianof.
Quartetto per 4 flauti
Divertimento per flauto a becco e pianof
Estate – fl. viola, arpa
3.PIANOFORTE:
Sonata, corale, invenzione
Fantasia,arioso e toccata
Costellazione estiva
Aldebaran
Pleyades
Quattro pezzi
Die Sanfte Eisprinzessin
Enigmi – Intermezzo
Cahier pour lise
Quaderno musicale per Assia
Dialogo del vento e dell’onda
Etws luftiges
I 4 temperamenti
Novalia – pianof a 4 mani
Musica di scena per i 4 Drammi-mistero di Rudolf Steiner
4. PERCUSSIONI:
Ricordo
Sette momenti musicali
Terrestrità
Frammenti con 2 pianof
5. CANTO:
5 poesie di R.Kuefferle
4 Ballate soprano, corno, pianof
Cinq chants pour Christine
Callana di Madrigali- fl.-sopr
Tre poesie da Onofri –m.sopr.clarinto
Tre poesia di Giossi – tenore pianof
Quattro poesie di Giossi - basso e pianof
Hymnos esperinòs – contralto e orch-
6. CORO:
Tre poesie di Esenin - misto
Tre poesie di Giossi - misto
Quattro poesie di Giossi – femm.
Tre cori sacri per voci e ottoni
Serie di pezzi corali per voci miste
Horae sextae Hymnus - misto
Lux benefica - misto
Veni Sancte Spiritus – femm. e cello
7. PICCOLA ORCHESTRA: "itinerari cristiani"
Colloqui con l’Angelo
Auf dem Wege zu Christus
Tonbildern auf Christi Geburt
Kontemplatiuon des Amen
Pilgerfahrt zum Himmlischen Jerusalem
Der Engel am Grabe des Herrn
Tagebuch einere Seele
Zun Weltenfluge zu entbinden
Der Traumwanderer

Wandelsterne
Planetentanz
Friedenstanz mit 3 weibliche Stimme
Concerto per contrabbso e fiati
8. GRANDE ORCHESTRA:
Sinfonia n.1 per baritono e orch.
Luna con voce recitante
Fantasia
Primum Iter
Suite
Heimweg
Theorema

9. MUSICHE MICROTONALI:
Canto quarto da Ungaretti – soprano e fl.
Ricercare – viola o cello
La donna di creta (Giossi) barit.-pianof
4 poesie di Giossi – recitaz e vc.cello
Stabat Mater – tenore e cello
4 brani – clar. e cello –poesie Giossi

Claudio Gregorat

Claudio Gregorat
nato a Chiopris-Viscone (Udine) nel 1923, inizia giovanissimo gli studi musicali.
A 14 anni tenta la prima composizione e studia pianoforte e violoncello.
Più avanti continua gli studi di composizione ma, a causa della guerra, in modo piuttosto discontinuo, per cui si ritiene un autodidatta, pur avendo frequentato il corso di perfezionamento di composizione all'Accademia Musicale di Siena e il corso di direzione d'orchestra.
Fonda e dirige per vari anni il Coro Universitario Romano.
Più tardi è direttore del Coro del Teatro dell'Opera del Cairo. Abbandona poi questa attività per dedicarsi alla composizione.
Ha al suo attivo circa 150 opere di vario genere: solistiche, da camera, corali e sinfoniche.
Ha scritto numerosi saggi su questioni musicali e vari libri.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk