Alimentazione: Buono, sano, biodinamico, Zelata 2015

Michele Codogno: "Comprendere la vita nella sua processualità"

Michele Codogno antroposofo e naturalista, professore a contratto di Ecologia dei Suoli, Dip. Scienze della Vita, Università di Trieste.

L'intervento si è tenuto al al convegno del 16-18 ottobre 2015 "Buono, sano e biodinamico" Agricoltura, alimentazione, salute presso la Zelata di Bereguardo, Pavia

Tutti a tavola! Ma, quali alimenti scegliere? “Suavia nutriunt” diceva il grande medico greco Ippocrate: gli alimenti gustosi e saporiti nutrono, stimolano e aiutano a mantenere in buona salute l’organismo. Oggi più che mai è importante sostenere chi è impegnato a produrre cibo di alta qualità salvaguardando la salute dei consumatori, degli agricoltori e della natura. Mangiare bio e, meglio ancora, biodinamico, non soddisfa soltanto il nostro “sano egoismo” di consumare cibi saporiti e salutari, ma assume un valore morale e sociale. Una scelta consapevole per ridare importanza alla terra e a chi la coltiva salvaguardando la nostra salute.
Alla Zelata si parlerà di vitalità degli alimenti, di cosa significa curare la terra, gli animali e l’ambiente. Nelle attività pratiche si riscopriranno vecchi metodi e nuovi criteri per conservare cibi preziosi per la nostra salute. I partecipanti saranno guidati, con assaggi mirati, ad affinare il proprio gusto, guida indispensabile per scelte alimentari corrette.





I nostri sostenitori: