Articolo:

L'Economia delle Merci Fittizie

Lavoro, Terra, Capitale e la Globalizzazione dell'Economia
Contenuto del libro

Introduzione alla pubblicazione web della versione italiana, 2013

Questa traduzione in lingua italiana dell’interessante libro di Udo Herrmannstorfer vede la luce ben 16 anni dopo la prima pubblicazione dell’opera originale in lingua tedesca. Gli argomenti citati nel sottotitolo, Lavoro, Terra e Capitale, chiariscono subito il percorso del saggio, il quale riprende sostanzialmente, ampliandoli, i temi affrontati nel lontano 1944 dall’economista tedesco Karl Polanyi nel sesto capitolo del suo libro “La grande trasformazione”, intitolato appunto “Il mercato autoregolato e le merci fittizie”.
Ma prima di immergersi in queste categorie strettamente economiche, l’Autore ci offre una panoramica sui primi passi di quel fenomeno nuovo che si è andato via via sempre più espandendo, ora chiamato Globalizzazione, e che Rudolf Steiner già negli anni venti del secolo scorso, nel suo ciclo di conferenze sull’economia, aveva profetizzato con il nome di Economia mondiale. L’Autore passa poi in rapido esame il tema della Tripartizione Sociale, quell’idea che sempre Rudolf Steiner pone alla base delle sue osservazioni sull’organismo sociale, riprendendo un filone di pensiero che aveva attraversato tutto il 19º secolo e nel quale si erano impegnati a vario titolo grandi personalità europee come il fondatore del socialismo francese Claude-Henri de Rouvroy conte di Saint-Simon, l’economista tedesco Karl Eugen Düring, il pensatore e poeta russo Vladimir Solov’ëv e il medico occultista francese Joseph Alexandre Saint Yves marchese d’Alveidre. Da questo tema Hermannstorfer prende spunto per ampliare lo sguardo su importanti argomenti economici come il mercato, i prezzi e soprattutto l’associazionismo, quale superiore forma cosciente da imprimere alle forze del mercato per promuovere in prospettiva il raggiungimento di un prezzo giusto.
Circa l’argomento principale dell’opera e cioè le tre ‘merci fittizie’ rappresentate dalla Terra, dal Lavoro e dal Denaro, ne vengono chiaramente delineate le linee guida, evidenziate le loro contraddizioni nell’economia presente e indicate le nuove possibilità offerte da modi di pensiero più liberi, non cristallizzati, svincolati da una realtà meramente orientata al profitto ma tesa a un equilibrato sviluppo della qualità di vita dell’umano. La particolarità che più colpisce nella disamina di queste tre categorie economiche è il ricorso a una ricchezza di esempi e di proposte concrete, di sano buon senso, come non si rileva in altre pubblicazioni di economia alternativa. L’istanza propositiva, cioè, sembra costituire il maggior pregio dell’opera, la quale lascia un po’ in ombra - forse di proposito per non appesantire la trattazione - l’analisi scientifica, di natura più squisitamente accademica, che peraltro fa capolino qua e là tra le righe, quasi a stimolare il lettore volenteroso e più in confidenza con la sintassi economica verso ulteriori approfondimenti.
Per tutto quanto sopra, quest’opera di Udo Herrmannstorfer viene a costituire nell’ambito della cultura economica un punto di riferimento sicuro della tematica eretica alla Tradizione, anche per la penuria di pubblicazioni similari nel panorama editoriale italiano.

Introduzione alla pubblicazione web in lingua inglese, 2009
Introduzione alla 3° edizione

Indice

Capitolo 1 La globalizzazione economica

Il mercato unico europeo
La stipula del nuovo accordo GATT
L’Euro
Il nuovo potere dei mercati finanziari
Globalizzazione in equilibrio precario

Capitolo 2 La dissoluzione dei sistemi

Anche l’Occidente necessita di Perestrojka
La competizione tra i sistemi
L’uomo e il sistema
L’estensione associativa dell’economia di mercato
I diritti non devono essere vendibili: il problema dei pseudo-mercati

Capitolo 3 L’economia associativa – La ricerca della giustizia sociale

La domanda di giustizia nella vita sociale
...tutte le merci devono avere un prezzo
L’assoluzione dalla responsabilità sociale: il modello dell’economia di mercato
La pianificazione razionale della giustizia: il modello dell’economia socialista
L’impulso per la Tripartizione dell’Organismo sociale
Le associazioni: la base per l’autogestione economica
La formazione del prezzo e il centro dell’amministrazione economica
1. Modello dell’economia di mercato
2. Economie pianificate
3. Economia associativa
Dalla giustizia ad un senso obiettivo della solidarietà
Orientamenti attuali

Capitolo 4 La terra è invendibile – Proposte per una nuova legislazione fondiaria

Considerazioni preliminari
La situazione attuale
La terra non è una merce
L’effetto della redistribuzione dei prezzi immobiliari
L’impatto sulla legislazione, sull’edilizia e sui mutui ipotecari
Principali caratteristiche della nuova legislazione
Tassa d’uso al posto del prezzo della terra
I trasferimenti di proprietà
La normativa di rimborso
L’impatto sugli attori coinvolti
Conclusioni

Capitolo 5 La legge sociale fondamentale – L’altruismo come potere sociale creativo

I pseudo-mercati per il lavoro e le imprese
Maturità individuale e paternalismo sociale
L'egoismo: una costante naturale?
L'egoismo e la divisione del lavoro
Il "principio economico" - Lo sviluppo della produttività e della contro produttività
Limitazioni della consapevolezza egoistica ed espansione della consapevolezza sociale
La Fondamentale Legge Sociale – La trasformazione dell'egoismo
La realtà della fratellanza

Capitolo 6 La disoccupazione e la distribuzione dei ricavi della produzione – Passi concreti verso una soluzione

Il problema
Primo passo: fare un uso completo delle possibilità esistenti
Secondo passo: chi dovrebbe pagare la disoccupazione?
Terzo passo: che cosa fare con le libere capacità?
Obiezioni
Conclusioni

Capitolo 7 Imbrigliare il denaro nell’organismo sociale

Le forze scatenate del denaro
L’evoluzione del denaro nella Storia
Il denaro di acquisto
Il denaro di credito
La creazione del credito e il denaro elettronico
Il denaro di donazione
La forma temporale del denaro
L’amministrazione del denaro
Ragione contro interesse

Capitolo 8 Cosa si può fare in pratica?

Appendice
Chi governa la terra? La questione della moderna riforma della terra (tesi)
La nostra responsabilità per le nostre risorse (tesi)
Le donazioni come una condizione per lo sviluppo. Gestione della “proprietà intellettuale” (tesi)

L’Autore

Scarica qui il testo intero

www.tripartizione.it


Libri consigliati:
Triarticolazione e vita nella scuola Waldorf