Scheda dell'appuntamento


Dal 24 al 27 gennaio 2019

2019-01-24

Corsi

Corpo, anima e spirito. Nessi tra natura umana e universo

 Indirizzo: Cascina Pirola, Via Cavagna San Giuliani, 1 , 27021 Bereguardo, PV
 Organizza: Associazione per l'Agricoltura Biodinamica - Sede Centrale

 Sito web: http://www.biodinamica.org
 Email: info@biodinamica.org

Nuove mete spirituali in un mondo che sta cambiando

Non puoi cogliere un fiore senza turbare una stella.
Le cose sono unite da legami invisibili
Galileo Galilei

Lo smarrimento di fronte alla perdita di valori condivisi coinvolge tutti noi e ci pone di fronte alla necessità di ritrovare strade comuni, che portino a una rinnovata e profonda conoscenza di noi stessi e della realtà che ci circonda.
Sarà questo il tema su cui lavoreremo nelle giornate d’incontro alla Zelata di Bereguardo, nel tradizionale corso di gennaio, organizzato dall’Associazione per l’agricoltura biodinamica in collaborazione con l’azienda agricola Cascina Orsine. Un corso che ha preso vita 21 anni fa grazie al dottor Giuseppe Leonelli, per avvicinare gli agricoltori ai grandi temi spirituali che sono alla base del loro lavoro sulla terra. Il corso è sempre frequentato da agricoltori, ma anche da medici, insegnanti, ricercatori, genitori e nonni e da quanti sono alla ricerca di valori che affranchino il nostro io individuale e il nostro essere parte sociale.
Grande spazio verrà dato alle domande dei partecipanti e alle numerose attività artistiche.
Relatori del corso: Giulia Maria Crespi, ambientalista; Sandra Alberti, insegnante e responsabile corso formazione insegnanti dell’Accademia Aldo Bargero di Oriago; Luciano Bernardi, professore ordinario di medicina interna università di Pavia e università di Helsinki; Fabio Brescacin, amm. Delegto EcorNaturaSì; Francesco Grazioli, scultore e insegnante d’arte;
Stefano Pederiva, docente nei seminari di pedagogia antroposofica; Emanuela Portalupi, medico antroposofico specialitsta in oncologia; Carmelo Samonà, medico; Carlo Triarico, presidente ass. biodinamica. Conducono le attività artistiche: Luigi Bellavita, docente di Linguaggio dell’immagine, Politecnico di Milano, direttore rivista Antroposofia; Sigrid Gerbaldo, euritmista terapeuta; Francesco Grazioli, scultore e insegnante d’arte; Margherita Puliga, cantante professionista, musico-vocalterapeuta; Rossella Rapetti, artista.
Naturalmente, come da tradizione, si potrà contare su una cucina sana e gustosa che offre cibi biologici e biodinamici, curata da Domenico Napoleone e dalle cuoche della Zelata. Giornate quindi, quelle della Zelata, ricche di momenti di studio e di attività artistiche, che daranno quella tranquillità fisica e spirituale che apre la mente alla creatività e all’incontro con se stessi, con l’altro e con il mondo.


PROGRAMMA
Giovedì 24 gennaio

14.00 Arrivo partecipanti
14.30 GIULIA MARIA CRESPI Saluto di benvenuto
EMANUELA PORTALUPI Introduzione
15.00 Attività artistiche
17.00 Pausa
17.30 STEFANO PEDERIVA
Conoscere se stessi secondo corpo, anima e spirito

SERA
19.00 Cena
20.45 MARGHERITA PULIGA Canto corale

Venerdì 25 gennaio

8.30 SIGRID GERBALDO Esercitazioni di euritmia
9.45 EMANUELA PORTALUPI Introduzione alla giornata
10.00 STEFANO GASPERI Fisiologia medica: come l’anima si rapporta al corpo
11.30 Pausa
12.00 LUCIANO BERNARDI Esperienze medico-scientifiche
13.00 Pranzo
15.00 Attività artistiche
17.00 Pausa
17.30 STEFANO GASPERI Perché l’uomo si ammala? Le intuizioni di Rudolf Steiner
19.00 Cena
20.45 MARGHERITA PULIGA Canto corale

Sabato 26 gennaio

8.30 SIGRID GERBALDO Esercitazioni di euritmia
9.45 STEFANO GASPERI Introduzione alla giornata
10.00 CARMELO SAMONÀ Il mito come espressione dei misteri dell’uomo e della natura
11.30 Pausa
11.45 CARMELO SAMONÀ Libertà e destino
13.00 Pranzo
15.00 Attività artistiche
16.45 Pausa
17.30 FRANCESCO GRAZIOLI I tre grandi del Rinascimento: nascita dell’uomo moderno
19.00 Cena
20.45 Serata artistica con poesia e musica

Alla fine di ogni intervento è previsto uno spazio per domande e risposte


Domenica 27 gennaio

8.30 SIGRID GERBALDO Esercitazioni di euritmia
9.45 CARLO TRIARICO Introduzione alla giornata
10.00 SANDRA ALBERTI Le tre forze dell’anima: lo sviluppo di una nuova cultura
11.15 Pausa
11.30 FABIO BRESCACIN Corpo, anima e spirito nell’organismo sociale
12.40 EMANUELA PORTALUPI Chiusura del corso
13.00 Pranzo aperto ai parenti su prenotazione
14.30 Visita aziendale

Un corso teorico e pratico di gran de interesse per le tante esperienze presentate, che potranno essere un incoraggiamento per nuove sperimentazioni.
Ampio spazio viene dato alle attività arti stiche che, insieme alla cucina a base di prodotti biodinamici e biologici, daranno quella tranquil lità fisica e spirituale
che apre la mente alla creatività e all’incontro con se stessi, con l’altro e con il mondo.
Il corso è stato reso possibile grazie al contributo di EcorNaturaSì, delle aziende agricole Nuova Casenovole e Castello di Montalera Coordinano il corso:
Kitti Bolognesi, Graziella Marino, Cristina Rodocanachi, Carlo Triarico (presidente Associazione per l’Agricoltura Biodinamica in Italia)
Hanno collaborato all’organizzazione del corso:
Luigi Bellavita ed Emanuela Portalupi (www.aresma.com)

*Attività Artistica:
Rispetto al programma ci sono due cambiamenti.

Scuola Michaelis - Atmosfera nella fiaba "La pappa dolce" - la creazione di un teatrino a cura di Rossella Rapetti (artista e insegnante)

viene sostituito da:

Silvia Brunello DOGNIFIABA di Vicenza, che propone di "seminare" il futuro con lo spettacolo: "Il dono del vento" . Una storia dell'origine del grano da sempre considerata divina, frutto cioè dell'unione primordiale di terra e cielo, qui rappresentata dal vento. I quadri di trasparenza che accompagnano il racconto sono stati realizzati dagli studenti del corso di formazione in pedagogia Waldorf dell'Accademia A. Bargero di Oriago. Nei tre giorni previsti dal corso della Zelata, ad ogni incontro, verranno rappresentati attraverso questa tecnica tre spettacoli dimostrativi a cui seguirà commento. Si prevede poi la realizzazione di un quadro di trasparenza con carta velina che trarrà ispirazione dal mondo vegetale nella stagione di fine inverno.Si invitano i partecipanti di munirsi di forbici da carta, matita, gomma, colla in stick, righello e cutter.

Alla Cascina Pirola si terrà anche il corso di cesteria con Malò Dal Verme e si imparerà ad intrecciare un cesto.






Scarica la locandina e iscriviti al corso



AGGIUNGI AL TUO CALENDARIO SEGUI IL CALENDARIO DELL'ASSOCIAZIONE


Condividi su:


Questa pagina è stata visitata 730 volte.

POSSONO INTERESSARTI ANCHE...

Il galletto cresta d’oro e altre storie

Dal 24 gennaio al 21 febbraio 2019, 5 incontri, il giovedì, ore 16-17

Indirizzo: Via Tassoni 62, 42100 Canali - Reggio Emilia, RE
Relatore: Maria Luisa Bergianti

La bambola: giocattolo archetipo

Dal 26 al 27 gennaio 2019, ore 9-16 e 9-13

Indirizzo: Via Cavour 45/D, 10123 Torino, TO
Relatore: Rosina Ferraud

Corso di euritmia della parola e musicale

Da gennaio a giugno 2019, ogni lunedì, ore 17.30-18.45

Indirizzo: Via dei Saliceti 7, 00153 Roma, RM
Relatore: Cristina Dioguardi


Il tuo calendario

Puoi creare il tuo calendario personalizzato, aggiungendo gli appuntamenti che ti interessano.

Accedi o registrati qui!






Hai dimenticato la password?


Registrati qui!

Newsletter

Notiziario mensile con il programma degli eventi in Italia.

ISCRIVITI

Sei una scuola o una associazione?

Vuoi segnalare un appuntamento?
Chiedici come si fa

SCRIVICI
Qui troverai tutti gli indirizzi e i programmi culturali completi di scuole, associazioni, gruppi di studio presenti in Italia


Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk